Blog2019-02-13T15:44:12+01:00

“STRAINING” E RISARCIMENTO DEL DANNO: CASSAZIONE N. 3977/2018 – Monica Lambrou e Fabio Goffi

Con la recente ordinanza n. 3977 del 19 febbraio 2018, la Corte di Cassazione si è pronunciata con riferimento al tema del c.d. “straining”, da intendersi quale forma di mobbing a carattere attenuato. Nel caso di specie, una dipendente scolastica, dichiarata inidonea all’insegnamento e successivamente assegnata alla segreteria della scuola, [...]

22 Marzo 2018|

PATTI PARASOCIALI: LA C.D. “CLAUSOLA DI ROULETTE RUSSA” – Monica Lambrou e Fabio Goffi

Con sentenza del 19 ottobre 2017, il Tribunale di Roma ha avuto modo di pronunciarsi in merito ad una tematica che ha, negli ultimi anni, assunto particolare rilevanza nell’ambito dei dibattiti dottrinali. Trattasi dei patti parasociali e, nello specifico, della possibilità di includervi la c.d. “clausola di roulette russa”, una [...]

15 Marzo 2018|

DANNI DA NASCITA INDESIDERATA: LA PROVA DELLA VOLONTA’ ABORTIVA IN CASO DI MALFORMAZIONI FETALI – Monica Lambrou e Fabio Goffi

Con la recente sentenza n. 25849 del 31 ottobre 2017 la Suprema Corte di Cassazione è tornata ad esprimersi con riferimento al delicato tema della responsabilità civile del medico nei confronti dei genitori, ove si registrino alla nascita del bambino malformazioni non precedentemente segnalate. Nella controversia in oggetto, un medico [...]

9 Marzo 2018|

PROMOTORE FINANZIARIO E FATTO ILLECITO: L’ACQUIESCENZA DELL’INVESTITORE ESCLUDE LA RESPONSABILITA’ DELLA BANCA – Monica Lambrou e Fabio Goffi

Con la recente ordinanza n. 3708 del 15 febbraio 2018 la Suprema Corte di Cassazione è tornata a pronunciarsi in merito al delicato tema del rapporto tra il promotore finanziario e la banca di riferimento, ove si registri una condotta illecita del primo. Occorre, a tal proposito, interrogarsi sulla possibilità [...]

8 Marzo 2018|

TESTAMENTO OLOGRAFO: LA PRESUNZIONE DI VERIDICITA’ DELLA DATA – Monica Lambrou e Fabio Goffi

La Corte di Cassazione, per mezzo dell’ordinanza n. 22197 del 22 settembre 2017, ha chiarito le regole di riparto dell’onere probatorio, allorquando si intenda contestare la veridicità della data apposta dal de cuius su un testamento olografo. A tal proposito, occorre preliminarmente osservare come il negozio unilaterale in oggetto sia [...]

2 Marzo 2018|

SOCIO LAVORATORE DI COOPERATIVA: QUALE TUTELA IN CASO DI LICENZIAMENTO? LA PRONUNCIA DELLE SEZIONI UNITE E I PRECEDENTI ORIENTAMENTI – Monica Lambrou e Fabio Goffi

Per mezzo della sentenza n. 27436 del 20 novembre 2017, le Sezioni Unite della Cassazione sono intervenute a risolvere un contrasto interpretativo sorto in seno alla giurisprudenza di legittimità stessa, con specifico riferimento ai meccanismi estintivi del rapporto, nonché alla tutela applicabile nei confronti dei soci lavoratori di società cooperative. [...]

1 Marzo 2018|
Torna in cima